Dal passato al presente: Atmosfere e Sapori autentici

La nostra giornata immortalata dagli scatti di PUGLIAinESCLUSIVA.it

1 Luglio 2017
Montepaolo Dimora di Charme

Il 1° luglio presso Masseria Montepaolo si è tenuta la VI ed. di Masserie sotto le Stelle, evento tutto dedicato alla valorizzazione delle nostre splendide masserie pugliesi, vanto italiano senza eguali. Una serata estiva completamente dedicata alla gastronomia, alla tradizione e, naturalmente, alla cultura. Masseria Montepaolo si è messa in gioco con laboratori, musica e attività finalizzate al coinvolgimento attivo di pugliesi e, soprattutto, turisti per riscoprire valori e tradizioni d’altri tempi di una delle regioni d’Italia più belle e ricche di storia.

L’evento è cominciato alle 18.00 con l’accoglienza degli ospiti e la presentazione della dimora cinquecentesca. Intorno alle 18.30, con grande interesse generale, è seguito il laboratorio didattico tenuto dalla proprietaria Anna Maria Bassi e dalla cuoca della struttura le quali hanno coinvolto grandi e piccini nella preparazione delle friselle e della “cialda” contadina. La curiosità da parte degli ospiti è stato, ad un certo punto, quasi palpabile viste le numerose domande riguardanti ricette di piatti e liquori tipici come, ad esempio, quella del rosolio. La serata è proseguita con un’affascinante passeggiata nel boschetto di macchia mediterranea protetto dal WWF che fronteggia la masseria e attraverso cui gli ospiti hanno potuto raggiungere la meravigliosa “Torre del brigante”, riconosciuta come bene di interesse storico e architettonico del 14° sec. dalla Sovrintendenza ai beni Artistici e Culturali.

Al rientro in masseria, doverosa la visita alla chiesetta con affreschi del 1642, una delle cinque chiese rupestri meglio conservate del territorio conversanese e probabile eremo di S. Antonio da Padova. Entusiasmante per tutti la notizia della probabile presenza di grotte al di sotto del luogo sacro nonchè di un secondo affresco quasi completamente nascosto sotto quello visibile.

L’ evento è proseguito in zona piscina con una vera e propria festa in onore degli ospiti da cui si sono dimostrati piacevolmente sorpresi: la band “Past e Fasul”, con le sue note, ha deliziato la degustazione notturna di piatti e sapori tipici della tradizione culinaria pugliese. A rendere perfetta la serata, un’atmosfera quasi d’altri tempi, fatta di luce soffusa, risa di bambini e chiacchiere spensierate.

Al termine della serata, varcare il portone per tornare “alla realtà” non è risultato semplice a molti ma…non demordete! Per coloro che vorranno rivivere l’atmosfera e per chi se la sia purtroppo persa, Montepaolo auspica di ospitarvi l’anno prossimo con una nuova edizione di “Masserie sotto le Stelle”.

 

PROGRAMMA

Ore 18:00
Accoglienza e presentazione della Dimora
Racconto della dimora cinquecentesca e visita degli ambienti

Laboratorio Didattico
Ore 18:30
Le friselle integrali ed ai cereali ”la cialda contadina” con la cipolla rossa di Acquaviva
Preparazione delle friselle

Percorsi Naturalistici
Ore 19:00
Il Boschetto di macchia mediterranea protetto dal WWF
Passeggiata attraversando il boschetto ricche di piante spontanee

Ore 19:15
La Torre del Brigante e la Chiesetta di Montepaolo
Visita alla colombaia e alla Torre medioevale, “La Torre del Brigante”, bene storico e architettonico vincolato dalla Sovrintendenza ai beni artistici e culturali. Rientro in masseria per visitare la chiesetta, una delle cinque chiese rupestri meglio conservate del territorio di Conversano, probabile eremo di Sant’Antonio da Padova con affreschi datati 1642.

Degustazione Prodotti tipici
Ore 20:00
Degustazione a bordo piscina dei prodotti oggetto del laboratorio didattico

Intrattenimento musicale
“Past e Fasul” Band
Ore 20:30

Past e Fasul è una minestra tipica della nostra tradizione musicale, un piatto gustoso e salutare dove la canzone popolare italiana si incontra con le sonorità jazz americane sino ad ottenere un alchimia di sapori che riporta alla mente l’italia degli anni del dopoguerra. Antonio Pisciotta: chitarra e voce, Fabio Casolaro: contrabbasso e voce, Francesco Coppola: sax clarinetto

Per fare una pasta e fagioli a regola d’arte: 
cucinare 250g di fagioli swing, lessare 120g di maccheroni, aggingere un pizzico di pepe gipsy, mescolare il tutto con un po’ di ironia e il piatto è servito.